Bibliografia

Alberti L.B., De pictura, a c. di C. Grayson, Roma-Bari, Laterza, 1980.

Albini Lucani J., De gestis Regum Neapolitanorum ab Aragonia qui exstant libri quatuor, Neapoli, apud Josephum Cachium, 1589, pp. 204-7.

Alessio G. C., Il "De componendis epistolis" di Niccolò Perotti e l'epistolografia umanistica, «Res Publica Litterarum», XI (1988), pp. 9-18.

Alvisi E., Catalogo della Libreria Pandolfini, Firenze, alla Libreria Dante, 1884.

Ames-Lewis F., The Library and Manuscript of Piero di Cosimo de' Medici, New York, Garland Pub., 1984.

Ammannati Piccolomini I., Lettere (1444-1479), a c. di P. Cherubini, Roma, Ministero per i beni culturali e ambientali, Ufficio centrale per i beni archivistici, 1997.

Anselmi G.M., Umanisti, storici e traduttori, Bologna, Clueb, 1982.

Archivio di Stato di Firenze, Archivio Mediceo avanti il Principato, Inventario, vol. 1, Roma, 1951, pp. XIII - XXIX.

Atti dei notai. Inventario sommario del Regio Archivio di Stato di Firenze, a c. di A. Gherardi, Firenze 1903.

Aurispa G., Carteggio di Giovanni Aurispa, a cura di Remigio Sabbadini, Roma, Tip. del Senato, 1931.

Autografi dell'Archivio Mediceo avanti il Principato, Scriptorium Florentinum. Insigni testi manoscritti fiorentini riprodotti al naturale, posti a confronto e annotati da A.M. Fortuna, C. Lunghetti, Firenze, C. Mori, 1977.

Avalle D'Arco S., Principi di critica testuale, Padova, Antenore, 1972.

Baldacchini L., Il libro antico, nuova ed., Roma, Carocci, 2002.

Bandini A.M., Catalogus codicum manuscriptorum Bibliothecae Mediceae Laurentianae. Tomus III, Florentiae, 1776, coll. 490-1; tomus V, Florentiae, 1778, coll. 359-66.

Bandini A.M., Bibliotheca Leopoldina Laurentiana, seu Catalogus manuscriptorum qui iussu Petri Leopoldi ... in Laurentianam translati sunt quae in singulis codicibus continentur ad quodvis litteraturae genus spectantia accuratissime describuntur edita supplentur et emendantur. Angelus Maria Bandinius ... recensuit illustravit edidit, Tomus 1-3, Florentiae, typis Caesaris, 1791-1793.

Barbier F., Storia del libro. Dall'antichità al XX secolo, Bari, Dedalo, 2004.

Barthes R., Elementi di semiologia, trad.it. Torino, Piccola Biblioteca Einaudi, 1992.

Bec C., Pour une relecture de Vespasiano da Bisticci, «Revue des Etudes Italiennes», XVII (1971), pp. 208-15.

Bessarione e l' Umanesimo. Catalogo della mostra, a cura di G. Fiaccadori [et al.], Presentazione di M. Zorzi, Napoli, Vivarium, 1994.

Betto B., Nuove ricerche su studenti ciprioti all'Università di Padova (1393-1489), «Thesaurismata», XXIII (1993), p. 56 e pp. 58-59.

Bianca C., La biblioteca latina del Bessarione, in Scrittura, biblioteche e stampa a Roma nel Quattrocento. Aspetti e problemi. (Atti del Seminario 1-2 giugno 1979), a cura di C. Bianca, P. Farenga, G. Lombardi, A.G. Luciani, M. Miglio, Città del Vaticano, Scuola Vaticana di Paleografia Diplomatica Archivistica, 1983, pp. 103-165.

Billanovich Gius., Petrarca letterato, I, Lo scrittoio del Petrarca, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1947.

Billanovich Gius., Ferrarsi M., Sambin P., Per la fortuna di Tito Livio nel Rinascimento italiano, «Italia medioevale e umanistica», I (1958), pp. 245-81.

Blasio M.G., Lelj C., Roselli G., Un contributo alla lettura del canone bibliografico di Tommaso Parentucelli, in Le chiavi della memoria. Miscellanea in occasione del I centenario della Scuola Vaticana di Paleografia, Diplomatica e Archivistica, Città del Vaticano, Scuola Vaticana di Paleografia, Diplomatica e Archivistica, 1984, pp. 125-65.

Boethii opera: De arithmetica, De institutione musica libri quinque, De geometria, ed. by G. F. Friedlein, Leipzig 1867/Frankfurt 1966.

Brambilla Ageno, F., L'edizione critica dei testi volgari, 2. ed., Padova, Antenore, 1984.

Cagni G.M., I codici Vaticani Palatino-latini appartenuti alla biblioteca di Giannozzo Manetti, «La bibliofilia» LXII (1960), pp. 1-43.

Cagni G.M., Agnolo Manetti e Vespasiano da Bisticci, «Italia medioevale e umanistica», XIV (1971), pp. 293-312.

Cagni G.M., Vespasiano da Bisticci e il suo epistolario, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1969.

Campana A., Contributi alla Biblioteca del Poliziano, in Poliziano e il suo tempo. Atti del 4 Convegno Internazionale di Studi sul Rinascimento (Firenze, Palazzo Strozzi, 23-26 settembre 1954), Firenze, G.C. Sansoni, 1957, pp. 173-229.

Campana A., Una lettera inedita di Guarino Veronese e il Plutarco Mediceo della Bottega di Vespasiano, «Italia Medioevale e Umanistica», V (1962), pp. 171-178.

Caprin G., Il libraio fiorentino degli umanisti: Vespasiano da bisticci in AA.VV., Quattrocento, Firenze, Sansoni, 1954, pp. 139-55.

Le *carte strozziane del Regio Archivio di Stato in Firenze. Inventario, s. I, 2 voll., Firenze, tipografia galileiana di M. Cellini e c., 1884-1891.

Casprini M., Vespasiano da Bisticci un illustre cittadino antellese del Quattrocento in "Annuario 1992, Circolo Ricreativo Culturale dell'Antella", Antella, Edizioni C.R.C., 1993.

Cherubini P., Giacomo Ammannati Piccolomini: Libri, Biblioteca e Umanisti, in Scrittura biblioteche e stampa a Roma nel Quattrocento, Atti del 2 Seminario (6-8 maggio 1982), a cura di M. Miglio, Città del Vaticano, 1982.

Cherubini P., Littera fusa et velox: riflessioni di un contemporaneo sulle corsive del periodo umanistico, «Scrittura e civiltà», XXII (1998), pp. 295-317.

Chines L., Tra libri ed erudizione: la varietas del gusto letterario di Malatesta Novello in Libraria domini. I manoscritti della Biblioteca Malatestiana: testi e decorazioni, Grafis, Bologna, 1995, pp. 95-102.

Codices Vaticani Latini, 1: codices 1-678, recensuerunt M. Vattasso et P. Franchi de' Cavalieri, Modena, Dini, 1980 (ripr. facs. dell'ed.: Romae, typis Vaticanis, 1902).

Contini G., Letteratura italiana del Quattrocento, Firenze, Sansoni, 1976.

Coroleu A., Humanismo en España, in Introducción al Humanismo del Renacimiento, ed. by J. Kraye, Madrid, Cambridge University Press, 1998, pp. 295-330.

Creytens R., S. Antonin de Florence, syndic et procurateur général de S. Dominique de Bologne (1441), «Archivum Fratrum Praedicatorum», XXVI (1956), pp. 321-322.

Cugusi P., L'epistolografia. Modelli e tipologie di comunicazione, in Lo spazio letterario di Roma antica, vol. 2, La circolazione del testo, Roma, Salerno, 1989, pp. 379-419.

De La Mare A.C., Vespasiano da Bisticci and Gray, «Journal of Warburg and Courtauld Institutes», XX (1957), p. 175.

De la Mare A.C., Messer Piero Strozzi, a Florentine priest and scribe, in Calligraphy and Paleography. Essays presented to Alfred Fairbank on his seventieth birthday, ed. by A.S. Osley, London, Faber and Faber, 1965, p. 62.

De la Mare A.C., Florentine MSS of Livy in the Fifteenth Century, in Livy, ed. by T.A. Dorey, London, Routledge & Kegan Paul, 1971, pp. 55-68.

De la Mare A.C., New research on humanistic scribes in Florence, in Miniatura fiorentina del Rinascimento 1440-1525, a cura di A. Garzelli, Firenze, Giunta Regionale Toscana, La Nuova Italia, 1985, pp. 365-591.

De la Mare A.C., Vespasiano da Bisticci e i copisti fiorentini di Federico, in Federico da Montefeltro. Lo Stato, le arti, la cultura, a cura di G. Cerboni Baiardi, G. Chittolini e P. Floriani, 1986, Roma, Bulzoni, vol. 3, La cultura, pp. 81-96.

De la Mare A.C., Vespasiano da Bisticci as producer of classical manuscripts in XV's century Florence, in Medieval Manuscripts of the Latin Classics: Production and Use. Proceedings of the Seminar in the history of the book to 1500, Leiden, 1993, ed. by C.A. Chavannes-Mazel and M.M. Smith, Los Altos Hills - California, Anderson-Lovelace, 1996, pp. 167-207.

Della Torre A., Storia dell'Accademia Platonica di Firenze, Firenze, Tip. G. Carnesecchi e figli, 1902.

De Marinis T., La biblioteca napoletana dei Re d'Aragona, 4 voll, Milano, Hoepli, 1952.

Diller A., The Library of Francesco and Ermolao Barbaro, «Italia medioevale e umanistica», (1963), p. 253.

Collezione di opere inedite o rare dei primi tre secoli della Lingua, a cura di P. Fanfani, Torino, UTET, 1862, vol. 2, pp. 165-194.

Dizionario biografico degli italiani, Roma, Istituto della Enciclopedia italiana, 1960-1999.

Dizionario biografico dei miniatori italiani, secoli 9.-16., a cura di M., Milano, Sylvestre Bonnard, [2004].

L'*eredità culturale di Plutarco dall'antichità al Rinascimento, Atti del VII Convegno plutarcheo (Milano - Gargnano, 28-30 maggio 1997), a cura di I. Gallo, Napoli, M. D'Auria Editore, 1998.
Federico da Montefeltro, Lettere di stato e d'arte (1470-80), a cura di P. Alatri, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1949.

La *filologia testuale e le scienze umane. Convegno internazionale (Roma, 19-22 aprile 1993). In collaborazione con l'Associazione internazionale per gli studi di lingua e letteratura italiana, Roma, Accademia nazionale dei Lincei, 1994 (Atti dei convegni Lincei 111).

Fossi F., Monumenta ad Alamanni Rinuccini vitam contexendam, Firenze, Moücke, 1791, pp. 60-63.

Franceschini A., Giovanni Aurispa e la sua Biblioteca, Padova, Antenore, 1976.

Frizzi E., Di Vespasiano da Bisticci e delle sue biografie. Tesi di abilitazione, Pisa, 1880 ora Avezzano, Studio Bibliografico A. Polla, [1987].

Francisci Philelphi [...] Epistolamm familiarium libri XXXVII, Venetiis, ex aedibus Ioannis & Gregorii de Gregoriis fratres, 1502.

Fubini R., L'ambasciatore nel XV secolo: due trattati e una biografia (Bernard de Rosier, Ermolao Barbaro, Vespasiano da Bisticci), «Mélanges de l'École Française de Rome, Moyen Age», CVIII (1997), pp. 645-665.

Fubini R., Quattrocento fiorentino politica, diplomazia, cultura, Ospedaletto (Pisa), Pacini, 1996.

Ganz M.A., Donato Acciaiuoli and the Medici: A Strategy for Survival in '400 Florence, «Rinascimento», XXII (1982), pp. 33-73.

Ganz M.A., A Florentine Friendship: Donato Acciaiuoli and Vespasiano da Bisticci, «Renaissaince Quarterly», XLIII, n. 2 (1990), pp. 372-383.

Garin E., La giovinezza di Donato Acciaiuoli, «Rinascimento», I (1950), pp. 68-70.

Garin E., La cultura filosofica del Rinascimento Italiano, (Ricerche e Documenti), Firenze, Sansoni, 1961.

Garin E., Donato Acciaiuoli cittadino fiorentino, in Medioevo e Rinascimento, Bari, Laterza, 1961, pp. 211-287.

Garzelli A., Miniatura fiorentina del Rinascimento 1440-1525, a cura di A. Garzelli, Firenze, Giunta Regionale Toscana, La Nuova Italia, 1985.

Gatti D., Vita Caroli di Donato Acciaiuoli, «Bullettino dell'Istituto storico italiano per il Medio Evo e Archivio Muratoriano», LXXXIV (1972-73).

Germano G., Un'epistola poco nota di Alamanno Rinuccini a Giovanni Pontano e la cronologia del de aspiratione, «Vikiana», 4, V (1/2003), pp. 94-122.

Ghezzo M.P., Acta graduum academicorum Gymnasii Patavini: ab anno 1451 ad annum 1460, Padova, Antenore, 1990, n. 499.

Giannone P., Dell'istoria civile del regno di Napoli, 4 voll., Napoli, per lo stampatore Niccoló Naso, 1723.

Giustiniani V., Sulle traduzioni latine delle "Vite" di Plutarco nel Quattrocento, «Rinascimento», s. II, I (1961), pp. 3-62.

Greco A., L'Umanesimo volgare (Vespasiano da Bisticci), Anno accademico 1963-64. Litografato Roma, Bulzoni, 1964.

Greco A., Vespasiano da Bisticci, La vita inedita di Benedetto Strozzi, «Atti e Memorie dell'Arcadia», s. III, vol. 4, fasc. IV (1967), pp. 218-230.

Greco A., Alla scoperta delle biblioteche umanistiche con Vespasiano da Bisticci, in Id. La memoria delle lettere, Roma, Bonacci, 1985, pp. 218-44.

Gualdo Rosa L., La pubblicazione degli epistolari umanistici, «Bullettino dell'Istituto Storico Italiano per il Medio Evo e Archivio Muratoriano», LXXXIX (1980-1981), pp. 369-392.

Gualdo Rosa L., Su alcune recenti edizioni di epistolari umanistici: una rassegna e un'apologia, in Scritti in onore di Girolamo Arnaldi offerti dalla Scuola nazionale di studi medioevali, Roma, Nella sede dell'Istituto, 2001, pp. 261-275.

Guarino Veronese, Epistolario, raccolto, ordinato, illustrato da R. Sabbadini, 3 voll., Venezia, a spese della Societa, 1915-1919.

Guida a una descrizione uniforme dei manoscritti e al loro censimento, a cura di V. Jemolo e M. Morelli, Roma, Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche, 1990.

Indice biografico italiano, a cura di T. Nappo, 3. ed. corr. ed ampliata, 10 voll., M√ľnchen, K. G. Saur, 2002.

Jakobson R., Saggi di linguistica generale, Feltrinelli, Milano, 1978.

Kibre P., The intellectual interest reflected in libraries of the fourteenth and fifteenth centuries, «Journal of the History of Ideas», VII (1946), pp. 257-297.

Kristeller P.O., Music and Learning in the Early Italian Renaissance, in Id., Studies in Renaissance Thought and Letters, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1956, p. 456.

Kristeller P.O., Studies in Renaissance Thought and Letters, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1996.

Kristeller P.O., Iter Italicum. Accedunt alia itinera on cd-rom. A Database of Uncatalogues or Incompletely Catalogued Umanistic Manuscripts of the Renaissance in etc, Leiden, Brill, 1995.

Labowski L., Bessarion's Library and the Biblioteca Marciana. Six early Inventories, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1979.

Lanconelli, La biblioteca romana di Jean Jouffroy, in Scrittura, biblioteche e stampa a Roma nel Quattrocento. Aspetti e problemi. Atti del Seminario 1-2 giugno 1979, a c. di C. Bianca, P. Farenga, G. Lombardi, A.G. Luciani, M. Miglio, Scuola vaticana di paleografia diplomatica archivistica, Città del Vaticano, 1983, pp. 275-94.

Luciani A.G., Minoranze significative nella biblioteca del Cardinale Domenico Capranica, in Scrittura, biblioteche e stampa a Roma nel Quattrocento. Aspetti e problemi. Atti del Seminario 1-2 giugno 1979, a cura di C. Bianca, P. Farenga, G. Lombardi, A.G. Luciani, M. Miglio, Città del Vaticano, Scuola Vaticana di Paleografia Diplomatica Archivistica, 1983, pp. 167-182.

Manetti Giannozzo, De terraemotu, a c. dell'E.N.E.A., Roma, 1983.

Maniaci M., Terminologia del libro manoscritto, Roma, Istituto centrale per la patologia del libro, Milano, Bibliografica, 1998.

Marti M., L'epistolario come "genere" e un problema editoriale, in Studi e problemi di critica testuale. Convegno di Studi di Filologia italiana nel Centenario della Commissione per i Testi di Lingua (7-9 aprile 1960), Bologna, Commissione per i testi di lingua, 1961, pp. 203-208.

Mazza A., L'inventario della "parva libraria" di S. Spirito e la biblioteca del Boccaccio, «Italia medioevale e umanistica», IX (1966), pp. 1-74.

Mazzatinti G, La biblioteca dei Re d'Aragona in Napoli, Rocca S. Casciano, Cappelli, 1897.

Mazzatinti G., Inventari dei manoscritti delle biblioteche d'Italia, Forli, Tip. Luigi Bordandini Edit, Biblioteca nazionale centrale di Firenze, 1902-03, vol. 12.

Mercati G., Per la cronologia della vita e degli scritti di Niccolò Perotti, arcivescovo di Siponto, Roma, Biblioteca Apostolica Vaticana, 1925.

Mercati G., Una lettera di Vespasiano da Bisticci, in Mélanges Félix Grat, I, Paris, Pecqueur-Grat, 1946, pp. 358-60.

Metodologia ecdotica dei carteggi, a cura di E. d'Auria. Atti del Convegno internazionale di studi (Roma, 23-25 ottobre 1980), Firenze, Le Monnier, 1989.

Michelini Tocci L., Agapito, bibliotecario "docto, acorto et diligente" della biblioteca urbinate alla fine del Quattrocento, in Collectanea Vaticana in honorem Anselmi M. Card. Albareda, II (Studi e testi, 220), In Civitate Vaticana, Bibliotheca Apostolica, 1962.

Michelini Tocci L., La formazione della biblioteca di Federico da Montefeltro: codici contemporanei e libri a stampa in Federico da Montefeltro. Lo Stato, le arti, la cultura, a cura di G. Cerboni Baiardi, G. Chittolini e P. Floriani, Roma, Bulzoni, 1986, vol. 3, La cultura, pp. 9-18.

Mynors R.A.B., Catalogue of the Manuscripts of Balliol College Oxford, Oxford, Clarendon Press, 1963, pp. XXV-XLV.

Moranti M., Organizzazione della biblioteca di Federico da Montefeltro, in Federico da Montefeltro. Lo Stato, le arti, la cultura a cura di G. Cerboni Baiardi, G. Chittolini e P. Floriani, Roma, Bulzoni, 1986, vol. 3, La cultura, pp. 19-49.

Mordenti R., Informatica e critica del testo, Roma, Bulzoni, 2001.

Mundo A., Una lletra d'Alfons de Palencia a Vespasia da Bisticci, in Studi in bibliografia e di storia in onore di Tammaro de Marinis, ed. by G. Mardersteig, Verona, Stamperia Valdonega, 1964, vol. 3, pp. 271-81.

Muntz E. e Fabre P., La Bibliotheque du Vatican au XV siecle, d'apres des documents inedits. Contributions pour servir a l'histoire de l'humanisme, Paris, E. Thorin, 1887.

Omont H., Inventaire des manuscrits grecs et latins donnés a Saint-Marc de Venise par le Cardinal Bessarion (1468), in «Revue Biblique», IV (1894), pp. 129-187.

Pace N., La traduzione di Niccolò Perotti delle "Historiae" di Polibio, «Res publica litterarum: Studies in the Classical Tradition» (The University of Kansas), XI (1988), pp. 221-234 ( = Studi Umanistici Piceni 8).

Pamela J.B., The Invention of the Renaissance Woman: The Challenge of Female Independence in the Literature and Thought of Italy and England, University Park, Pennsylvania State University Press, 1992.

Pastore Stocchi M., La biblioteca del Petrarca, in Storia della cultura veneta, II, Il Trecento, Vicenza, Neri Pozza, 1976, pp. 536-65.

Perosa A., Sulla pubblicazione degli epistolari degli umanisti, in La pubblicazione delle fonti del Medioevo europeo negli ultimi 70 anni: 1883-1953. Relazioni al Convegno di studi delle fonti del Medioevo europeo in occasione del 70 della fondazione dell'Istituto storico italiano (Roma, 14-18 aprile 1953), Roma, Nella sede dell'Istituto, 1954.

Petrarca nel tempo. Tradizione lettori e immagini delle opere, Catalogo della mostra (Arezzo, Sottochiesa di San Francesco, 22 novembre 2003 - 27 gennaio 2004), a c. di M. Feo, Roma Firenze, VII Centenario della nascita di Francesco Petrarca (Pontedera Bandecchi & Vivaldi), 2003.

Petrucci A., La descrizione del manoscritto. Storia, problemi, modelli, Roma, La Nuova Italia Scientifica, 1995.

Piccolomini E., Ricerche sulle condizioni e vicende della libreria Medicea, «Archivio Storico Italiano», serie III, vol. 19 (1874), pp. 104-05.

Piccolomini E., Intorno alle condizioni e alle vicende della libreria Medicea privata, Firenze, [s.n.], 1875.

Piccolomini E., Notizie intorno al canone bibliografico di Niccolò V, «Archivio Storico Italiano», serie III, vol. 21 (1876), pp. 207-17.

Pintor F., Per la storia della libreria Medicea nel Rinascimento, «Italia medioevale e umanistica», III (1960), pp. 189-210.

Poliziano A., Detti piacevoli, a c. di T. Zanato, Roma, Istituto della Enciclopedia italiana, 1983.

Pongracz L., Vespasiano da Bisticci e i suoi clienti ungheresi Roma, Cremonese libraio ed., 1939.

Procacci U., Cosimo de' Medici e la costruzione della Badia Fiesolana, «Commentari», fasc. I-II (1968), pp. 80-97.

Regoliosi M., Nuove ricerche intorno a Giovanni Tortelli, «Italia Medievale e Umanistica», XII (1969).

Resta G., Per l'edizione dei carteggi degli scrittori, in Metodologia ecdotica dei carteggi, a cura di E. d'Auria. Atti del Convegno internazionale di studi (Roma, 23-25 ottobre 1980), Firenze, Le Monnier, 1989, pp. 68-80.

Rinuccini A., Lettere ed orazioni, a cura di V.R. Giustiniani, Firenze, L.S. Olschki, 1953.

Rizzo S., Lessico filologico degli umanisti, Roma, Edizioni di storia e letteratura, 1973.

Rose P.L. , Humanist Culture and Renaissance Mathematics: The Italian Libraries of the Quattrocento, in «Studies in the Renaissance», XX (1973).

Rossi V., Tre lettere di Vespasiano da Bisticci per la prima volta pubblicate, Venezia, Tip. Fratelli Visentin, 1890.

Rossi V., L'indole e gli studi di Giovanni di Cosimo de' Medici: notizie e documenti, in «Rendiconti della R. Accademia dei Lincei», Cl di scienze morali, storiche e filologiche, vol. 2, Roma, 1893.

Rossi V., Quattrocento, in Storia letteraria d'Italia Vallardi, Milano, Vallardi, 1964, aggiornamento di R. Bessi, Milano, Vallardi, 1992.

Ruysschaert J., Une annonciation inspirée de Roger de la Pasture dans un manuscrit romain de 1459,in Mélanges d'archéologie et d'hist. de l'art offerts au professeur Jacques Lavalleye, Louvain, 1970, pp. 249-258.

Sabbadini R., Le scoperte dei codici latini e greci ne' secoli 14. e 15., Firenze, Le lettere, 1996, 2 voll. (Rist. anast. dell'ed. Firenze, Sansoni, 1967).

Sabbatini R., Cartolai, librai, tipografi ed editori nella Firenze del Quattro-Cinquecento, in Arti fiorentine. La grande storia dell'artigianato, Firenze, Giunti, 2000, pp. 81-105.

Salutati C., De fato et fortuna, a cura di C. Bianca, Firenze, Istituto Nazionale di Studi sul rinascimento, Studi e Testi X, 1985, pp. 47-50.

Scipioni G., Un cartolaio in villa, «Il Preludio» d'Ancona, V (1881), p. 91.

Scribi e colofoni. Le sottoscrizioni di copisti dalle origini all'avvento della stampa. Atti del seminario di Erice. X Colloquio del Comité international de paléographie latine (23-28 ottobre 1993), a cura di E. Condello e G. De Gregorio, Spoleto, Centro Studi sull'Alto Medioevo, 1995.

Nel *segno del corvo: libri e miniature della biblioteca di Mattia Corvino re d'Ungheria (1443-1490), Modena, Il bulino, 2002.

Segre C., Semiotica filologica. Testo e modelli culturali, Torino, Einaudi, 1979.

Segre C., Avviamento all'analisi del testo letterario, Torino, Einaudi, 1985.

Segre C., Prolusione, in I nuovi orizzonti della filologia: ecdotica, critica testuale, editoria scientifica e mezzi informatici elettronici. Convegno internazionale (Roma, 27-29 maggio 1998). In collaborazione con l'Associazione internazionale per gli studi di lingua e letteratura italiana, Roma, Accademia nazionale dei Lincei, 1999 (Atti dei convegni Lincei, 151).

Schiff M., La bibliothèque du Marquis de Santillane (Bibliothèque de l'École des hautes études, Sciences historique et philologiques, 153), Paris, E. Bouillon, 1905.

Spoglio ed elaborazione di dati documentari relativi a botteghe e luoghi di lavoro fiorentini, «Bollettino d'informazioni del Centro di Elaborazione Automatica di dati e documenti storico-artistici della Scuola Normale Superiore di Pisa», VI (1985), pp. 169-213.

Stoppelli P., Letteratura e informatica, in Il Novecento: scenari di fine secolo a cura di Nino Borsellino e Lucio Felici, Milano, Garzanti, 2001, vol. I, pp. 811-835.

Stornajolo, C., Codices Urbinates graeci Bibliothecae Vaticanae I., Roma, Ex Typographeo Vaticano, 1895.

Tanturli G., I Benci copisti. Vicende della cultura fiorentina volgare fra Antonio Pucci e il Ficino, «Studi di Filologia italiana», XXXVI (1978), pp. 197-313.

Texts and transmission: a survey of the Latin Classics, ed. by L.D. Reynolds, Oxford, Clarendon press, 1983.

Trenti L., Leon Battista Alberti e Vespasiano da Bisticci, «Rassegna della Letteratura Italiana», LXLI (1987), pp. 282-289.

Trinchera F., Codice Aragonese [...], Napoli, Tip. G. Cataneo, 1866 (rist. anast. Sala Bolognese, Forni, 1984).

Ullman B.L., The origin and development of humanistic scripts, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1960.

Ullman B.L. e Stadter P. A., The Humanism of Coluccio Salutati, Padova, Antenore, 1963.

Ullmann B.L., Geometry in the Mediaeval Quadrivium, in Studi di Bibliografia e di Storia in Onore di Tammaro de Marinis, Verona, Stamperia Valdonega, 1964, IV, pp. 263-285.

Ullman B.L. e Stadter P. A., The public library of Renaissance Florence: Niccolo Niccoli, Cosimo De' Medici and the Library of San Marco, Padova, Antenore, 1972.

Umanesimo e Rinascimento. Studi offerti a Paul Oskar Kristeller da V. Branca, A. Frugoni, E. Garin, V. R. Giustiniani, S. Mariotti, A. Perosa, C. Vasoli, Firenze, Olschki, 1980.

Vecchi A., Motivi per una ecdotica degli epistolari e dei carteggi, in Metodologia ecdotica dei carteggi, a cura di E. d'Auria. Atti del Convegno internazionale di studi (Roma, 23-25 ottobre 1980), Firenze, Le Monnier, 1989, pp. 6-32.

Verde A.F., Lo studio fiorentino (1473-1503): ricerche e documenti, 5 voll., Firenze, Istituto nazionale di studi sul Rinascimento, 1973-94.

Verde A.F., Nota d'archivio. Inventario e divisione dei beni di Pierfilippo Pandolfini, «Rinascimento», IX (1969), pp. 307-324.

Vernerecci A., La libreria di Giovanni Sforza, signore di Pesaro, «Archivio di Storia Patria per le Marche e per l'Umbria» (1886).

Vespasiano da Bisticci, Renaissance princes, popes & prelates, ed. by M.P. Gilmore, New York, 1963.

Vianello N., I libri del Petrarca e la prima idea di una pubblica biblioteca a Venezia, in Miscellanea marciana di studi bessarionei, Padova, Antenore, 1976, pp. 435-51.

Vite. Vespasiano da Bisticci, Le vite, edizione critica con commento e introduzione di A. Greco, Firenze, Nella sede dell'Istituto, 1970.
Accesso al testo [edizione elettronica in testo unico]; Accesso per immagini [opera originale in due volumi].

Vite di uomini illustri del sec. XV scritte da Vespasiano da Bisticci, rivedute sui mss da L. Frati, Bologna, Romagnoli-Dall'Acqua, 1893, vol. 3, pp. 327-362.

Vita di Filippo Strozzi il vecchio scritta da Lorenzo suo figlio, a cura di G. Bini e P. Bigazzi, Firenze, tip. della casa di correzione, 1851.

Viti P., Le vite degli Strozzi di Vespasiano da Bisticci, «Atti e Memorie dell'Accademia toscana di scienze e lettere 'La Colombaria'», n.s., XLIX (1984), pp. 75-177.

Voigt G., Il risorgimento dell'antichità classica ovvero il primo secolo dell'Umanesimo, 2 voll., Firenze, Sansoni, 1890.

Walsh R., Vespasiano da Bisticci, Francesco Bertini and Charles the Bold, «European Studies Rewue», X (1980), pp. 401-27.

Weiss R., Humanism in England during the fifteenth century, Oxford, Basil Blackwell, 1957.

Wieruszowski H., Jacob Burckhardt (1818-1897) and Vespasiano da Bisticci (1422-1498), in E.P. Mahoney, Philosophy and Humanism: Renaissance Essays in Honor of Paul Oskar Kristeller, New York, Columbia UP, 1976, pp. 387-405.

Xavier E.J., Van Binnebeke B.D., Per la biblioteca di Cosimo e Lorenzo de' Medici e la produzione di manoscritti a Firenze nel primo Rinascimento, «Rinascimento», XLI (2001), pp. 199-223.

Ziegler K., Fortuna di Plutarco e storia della sua tradizione testuale, in Id. Plutarco, Ed. italiana Brescia, Paideia, 1965, pp. 373-390.

Zorzi M., Il cardinale Bessarione e la sua Biblioteca, in I Luoghi della Memoria. Manoscritti, incunaboli, libri a stampa di Biblioteche Statali Italiane, direzione scientifica G. Cavallo, Roma, Istituto poligrafico e Zecca dello Stato, Libreria dello Stato, 1994, pp. 391-410 e pp. 427-456.